Zombitudine, un progetto e tre offerte
Spettacolo, laboratorio, performances urbane

La nascita del progetto, il testo, qualche idea di sviluppo

Una prima fase esplorativa è stata realizzata a dicembre 2012 per il Teatro di Roma, nell’ambito del progetto “Perdutamente” in diversi spazi del Teatro India di Roma ed ha coinvolto 15 attori selezionati attraverso un laboratorio. Questa occasione ha avuto la funzione di vero e proprio incubatore del lavoro, producendo diversi materiali, verificando spunti, idee, direzioni.
Se in questa prima fase si è scelto di lavorare con un gruppo abbastanza numeroso di attori, il progetto prevede una drammaturgia originale per i due autori-interpreti. 
L’idea è stata quella di lavorare, come sempre cerchiamo di fare, su un’idea di pubblico spazialmente compresente, attivo, partecipe delle sorti dello spettacolo e soprattutto delle proprie. È anche lui il morto che deve risuscitare.